Il Ministro per le politiche giovanili, Fabiana Dadone, ha ricevuto oggi, nella sede di Largo Chigi, Pierluigi Marzorati, Segretario generale L.I.B.A.

19 novembre 2021

“Sono stata davvero lieta di incontrare Pierlo Marzorati, icona del basket italiano e di avere una costruttiva occasione di confronto su temi che stanno davvero a cuore dei giovani, quali lo sport e il basket in particolare". Dichiara Fabiana Dadone.

"Oggi, dobbiamo sempre più creare condizioni per favorire la condizione giovanile e rafforzare, in modo corale, la funzione educativa, di crescita personale e aggregazione sociale della pratica sportiva - continua il Ministro - specie tra i giovani e sui territori. C’è spazio per lavorare insieme e costruire buone pratiche, anche per favorire, nei nostri ragazzi e nei nelle nostre ragazze, stili di vita sani e approcci inclusivi e solidali”. Conclude Fabiana Dadone.

Al centro dei colloqui, l’importanza, per i giovani, dello sport e in particolare del basket quale strumento educativo, di inclusione sociale e di dialogo culturale e anche intergenerazionale.

"Voglio innanzitutto ringraziare il ministro Dadone per la disponibilità. Come associazione, fin dalla sua costituzione la L.I.B.A. Italia si è data come obiettivo la promozione della pallacanestro nel mondo dei giovani, perché vogliamo trasmettere ai ragazzi tutto quello che abbiamo imparato e vissuto con le nostre esperienze". Commenta Marzorati.

"Durante l'incontro abbiamo presentato al ministro le nostre idee e i nostri progetti pensati per i ragazzi, in particolare quello che svilupperemo nella scuola, dall'infanzia all'università, a partire dal prossimo anno. Abbiamo condiviso la possibilità di trovare alcune regioni pilota da cui partire e l'augurio è che possa essere il punto di partenza per qualcosa di importante e costruttivo". Conclude il Segretario generale L.I.B.A.

Torna all'inizio del contenuto