Il Ministro Fabiana Dadone all’inaugurazione della mostra “1849-1871. Ebrei di Roma tra segregazione ed emancipazione“ .

9 novembre 2021

Questo pomeriggio il Ministro per le Politiche Giovanili, Fabiana Dadone, su invito della Presidente della Comunità Ebraica di Roma, Ruth Dureghello e della Presidente della Fondazione Museo Ebraico di Roma, Alessandra Di Castro, ha partecipato all’inaugurazione della mostra “1849-1871. Ebrei di Roma tra segregazione ed emancipazione“.

“Ho accolto con grande piacere questo invito - commenta Fabiana Dadone - raccontare come gli ebrei abbracciarono gli ideali del Risorgimento vuol dire raccontare l’importante tributo della Comunità Ebraica alla costruzione del nostro Paese a partire dalla sua unificazione”.


"Il futuro di una nazione, quella italiana tutta - continua il Ministro - è tema centrale e ricorrente della mostra a dimostrazione di quanto la memoria sia necessariamente da connettere, con linguaggi e canali contemporanei, alloggi e al domani".

Oltre alle autorità presenti, il Ministro Dadone, è stata accompagnata dal capo di Gabinetto, Giovanni Panebianco e dal Coodinatore della Struttura di missione per gli anniversari nazionali, Paolo Vicchiarello.

Torna all'inizio del contenuto