FABIANA DADONE: NUOVO AVVISO PUBBLICO DI OLTRE 330 MILIONI DI EURO PER I PROGETTI DEL 2022.

26 gennaio 2022

“Grazie agli impegni presi dal Governo con il PNRR, arriva nuova linfa al Sistema del Servizio civile universale con un Avviso per progetti di oltre 330 milioni di euro”.

Così il Ministro per le politiche giovanili Fabiana Dadone annuncia l’apertura del nuovo ciclo di programmazione 2022 che darà spazio a migliaia di giovani nei prossimi progetti di servizio civile.

Le risorse finanziarie utilizzate per l’attuazione dei programmi di intervento per il servizio civile per l’annualità 2022 sono pari a euro 311.581.036,00. In queste risorse sono ricompresi 200 milioni di euro relativi a “risorse PNRR per progetti in essere” e 17 milioni di euro relativi a “risorse PNRR per nuovi progetti”. Completano il quadro delle risorse a disposizione per l’Avviso, le risorse, afferenti al PNRR, dedicate al “Servizio Civile Digitale” di cui all’Accordo tra il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale e il Dipartimento per la trasformazione digitale, sottoscritto il 14 dicembre 2021, pari a 55 milioni di euro per il triennio 2022-2024, e gli stanziamenti dedicati al “Servizio Civile Ambientale” di cui al Protocollo d’Intesa tra il Ministro per le politiche giovanili e il Ministro della transizione ecologica, sottoscritto il 6 agosto 2021, pari a 10 milioni di euro per la prima annualità.

“Stiamo dando attuazione - prosegue il Ministro - anche agli impegni presi con i colleghi Colao e Cingolani nelle più recenti sperimentazioni relative alle digital skills e alla green economy”.

Gli enti di servizio civile potranno presentare le proprie proposte entro il 10 marzo per il Servizio civile digitale ed entro il 29 aprile per le altre sezioni.

Torna all'inizio del contenuto