Fabiana Dadone: Fondo di intervento per la prevenzione e il contrasto delle dipendenze tra le giovani generazioni.

29 aprile 2022

Pubblicato l’Avviso per Progetti innovativi in tema di prevenzione e contrasto delle dipendenze comportamentali e da sostanze nelle giovani generazioni.

Proposizione di stili di vita sani e positivi, socializzazione, percorsi di reinserimento e di housing sociale, iniziative di prevenzione e contrasto di fenomeni di violenze di gruppo, interventi di riduzione del rischio e del danno: queste solo alcune delle iniziative innovative di prevenzione previste dal nuovo Avviso pubblicato oggi dal Dipartimento per le Politiche Antidroga che, con un finanziamento di 2 milioni di euro, intende sostenere la realizzazione di progetti sperimentali di impatto nazionale in materia di prevenzione per il contrasto da dipendenze comportamentali e dall’uso di sostanze nelle giovani generazioni.

Ed è proprio grazie al “Fondo di intervento per la prevenzione e il contrasto delle dipendenze tra le giovani generazioni”, ottenuto dal Ministro Fabiana Dadone nella Legge di bilancio 2022, che è stato possibile dare vita ad una iniziativa unica nel suo genere con l’obiettivo di salvaguardare la salute degli adolescenti che, in considerazione delle conseguenze causate dall'emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno subìto le drammatiche conseguenze di un isolamento sociale tale da sviluppare disturbi comportamentali.

Per ciascuno progetto ammesso al finanziamento, verrà riconosciuto un importo massimo pari a 100.000,00 euro; possono concorrere i servizi pubblici, gli enti di ricerca pubblici e privati, le università e gli enti del privato sociale. 

“Ho ritenuto necessario dare risposta concreta alle molteplici istanze ricevute sia in sede di Conferenza Nazionale a Genova che nelle visite presso le comunità, con l'istituzione di fondo destinato alle attività sulla prevenzione delle dipendenze in favore dei più giovani". Dichiara il Ministro alle Politiche Giovanili con delega alle politiche antidroga, Fabiana Dadone.

"Con l'avviso pubblicato in data odierna diamo impulso ad attività progettuali in favore dei ragazzi e ragazze che hanno bisogno di tornare a credere in loro stessi e ad aver fiducia nelle Istituzioni". Conclude il Ministro.

Torna all'inizio del contenuto