FABIANA DADONE: 43 MILIONI AGGIUNTIVI PER 8.150 RAGAZZI, AL FINE DI AMPLIARE LA PLATEA DI GIOVANI CHE POSSONO ACCEDERE AI BANDI DEL SERVIZIO CIVILE.

25 gennaio 2022

“Nelle scorse settimane, ho dato impulso al Dipartimento per le politiche giovanili, per fare una ricognizione delle risorse, sia per le politiche giovani che per il servizio civile universale – commenta il Ministro per le Politiche Giovanili Fabiana Dadone.

"43 milioni di euro di risorse aggiuntive, che ho deciso di investire nel Servizio Civile Universale". Sottolinea il Ministro. Oggi, con la pubblicazione del bando diamo la possibilità a 8.150 ragazze e ragazzi, per un totale di oltre 64mila giovani, di poter vivere l’esperienza formativa, professionale e umana, del servizio civile.

“Esprimo inoltre la mia soddisfazione per il risultato che si raggiungerà con per il prossimo ciclo di reclutamento – continua il Ministro Dadone - numeri notevoli, con oltre 64 mila opportunità, superiamo una soglia mai vista negli anni passati".

“Queste risorse si vanno ad aggiungere ai 600 milioni inseriti dal Governo nella missione 5 del PNRR per il potenziamento del Servizio Civile Universale – conclude il Ministro Dadone – a riprova del fatto che oltre alle belle parole e alle nobili intenzioni, il 2022 sarà l’anno anno europeo dei giovani, non solo sulla carta ma anche nel tangibile quotidiano”

Torna all'inizio del contenuto