Il Ministro Fabiana Dadone con gli atleti di "special olympics"

1 luglio 2021

Un Castel Sant'Angelo illuminato a festa, ha dato il via alla cerimonia di apertura  degli smart games che ha visto protagonisti gli atleti di Special Olympics Italia.

Il Ministro per le Politiche Giovanili, Fabiana Dadone, presente all'iniziativa ha commentato: "gli unici limiti che esistono sono quelli culturali è questo ciò che ci insegnano i giovani atleti degli Smart Games".

"Un'iniziativa di una bellezza indescrivibile - ha continuato il Ministro - a cui partecipano ragazzi di una purezza e una capacità di superare tutti i generi di ostacoli che obbligano gli adulti a porsi molte domande".

Torna all'inizio del contenuto