Il Ministro Fabiana Dadone apre i lavori del "Creativity and innovation for the Circular Economy: the contribution of young people"

15 settembre 2021

"La grande partecipazione di oltre 5000 ragazzi alla consultazione pubblica che lanciai a Luglio sul diritto al cibo, alla sostenibilità dei sistemi agroalimentari e sull'economia circolare, mi ha spinto a organizzare in collaborazione il World Food Forum, Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) e CNG, l’evento Creativity and innovation for the circular economy - the contribution of young people”.

Con questo spirito il Ministro per le Politiche Giovanili Fabiana Dadone, ha accolto e organizzato l'iniziativa volta a trattare i temi della sostenibilità agroalimentare, del consumo del suolo e dell'economia circolare.

"Accolgo con favore l'iniziativa del WFF di lanciare una piattaforma globale per coinvolgere i giovani in una riflessione globale riguardo ai sistemi agroalimentari sostenibili". Continua il Ministro.

"La classe dirigente di questo paese sarà valutata e giudicata dalla storia per ciò che riusciremo a lasciare ai nostri ragazzi. Cambiare è possibile, lo dobbiamo ai nostri figli". Conclude con queste parole il Ministro Dadone e si fa carico dell'impegno che la politica e più in generale la classe dirigente del Paese dovrà sostenere e ad affrontare le sfide del prossimo futuro.

  

Torna all'inizio del contenuto